Marca: Finder

Finder 18.51.8.230.0300 Rilevatore di Movimento per Interno con morsetti push-in

Art. #: 28118518230

Disponibilità: disponibile
Quantità Prezzo IVA esclusa IVA inclusa*
1 Listino € 56,9985 € 69,5382
* In fase di conferma d'ordine, i prezzi IVA inclusa verranno arrotondati alla seconda cifra decimale in accordo alla normativa vigente
Quantità

Finder 18.51.8.230.0300 Rilevatore di Movimento per Interno con morsetti push-in

 

Rilevatore di movimento adatto per installazione a soffitto in ambienti interni. Dotato di lente con ottica a 360° in grado di rilevare in modo omogeneo i movimento nell'area di copertura per l'automatizzazione dell'impianto di illuminazione con assorbimento fino a 10A. Fornito con tre diversi supporti che ne permette l'installazione incassata, a controsoffitto ed esternamente al soffitto.

  • Alimentazione 230 VAC
  • 1 contatto NO 10 A - 250 V AC
  • Ritardo allo spegnimento da 12 secondi a 35 minuti

 

Possibilità di installazione

Il rilevatore è fornito con diversi adattatori che permettono l'installazione molteplici modi. Sono fornite due mascherine per l'installazione in scatole da incasso oppure a controsoffitto da completare con l'apposita placca in dotazione oppure è possibile montare il rilevatore in centro stanza utilizzando l'apposito contentore anch'esso fornito.

Montaggio a Controsoffitto Montaggio ad incasso Montaggio esterno

 

Terminali push-in per una rapida e sicura connessione dei cavi

Il sistema Push-in permette un veloce ed affidabile cablaggio del rilevatore senza necessità di utilizzare uttensili. Questo aspetto è particolarmente utile considerando il non sempre agevole posizionamento del rilevatore che deve avvenire possibilmente in centro stanza ad una distanza dal pavimento di circa 2,5-3 metri. Il sistema push-in accetta sia cavi rigidi che flessibili, anche con puntalini con sezione fino a 2,5 mmq.

Finder Push-in

Collegamento cavi rigidi

o con puntalini 

Collegamento cavi flessibili Disconnessione

 

finder palpebra

 

Palpebra limitatrice

La membrana limitatrice formita in dotazione permette di contenere l'area controllata per poter così ridurre il numero di rilevamenti indesiderati nell'area di installazione.

L'applicazione della palpebra avviene meccanicamente anche successivamente all'installazione.

L'area di rilevamento così ottenuta sara pari a circa 2 metri in caso di installazione ad un altezza tipica di 2,8 metri.

 

 

Copertura sensore e schema elettrico

 

ElcoBlog Vedi tutte le news

Vultech UPS LFP Blog

Gruppi di continuità UPS con Batterie al Litio LFP

Perché acquistare un gruppo di continuità prima delle vacanze? Gli UPS a marchio Vultech della serie LFP

Leggi tutto
Blog_isiwi

Telecamere Smart di Isiwi e funzione NVR (ONVIF e RTSP): a cosa serve e come funziona?

Quali sono le possibilità offerte dalle telecamere Smart di Isiwi dotate di connessione Wi-Fi ma anche di una altra interessante caratteristica che vi spieghiamo qui.

Leggi tutto
Batterie: perché dopo la sostituzione non funzionano?

Batterie: perché dopo la sostituzione non funzionano?

Quando un allarme, un gruppo di continuità - UPS - o una bicicletta elettrica si fermano, la prima “imputata” è la batteria...

Leggi tutto
Tecnologie di riscaldamento Weller

Soluzioni di microsaldatura: le 3 tecnologie targate Weller

Senza la giusta attrezzatura, si rischia di arrecare danni in modo più o meno permanente a circuiti e componenti. Come possiamo evitare che questo accada? 

Leggi tutto

value prop 2
Oltre 65.000 prodotti 
di elettronica professionale 
in pronta consegna.
value prop 3
Elevata qualità garantita 
dal sistema di gestione 
della qualità ISO9001 2015
value prop 1
Consegne Rapide
in 24 - 48 ore su tutto
il territorio nazionale.
value prop 0
Abilitazione per il mercato
elettronico della pubblica
amministrazione MEPA / SIAC